Rivista Internazionale 2017-11-06T13:44:58+00:00

Rivista Internazionale

Il CIPPS sta inoltre allestendo un sito web dedicato alla Genomica Psicosociale il cui indirizzo è www.psychosocialgenomics.com. In collaborazione con i vari team interdisciplinari di ricerca appartenenti al Gruppo Internazionale di Genomica Psicosociale, il sito rappresenterà un’opportunità per consolidare ed ampliare questa rete di università e centri di eccellenza sparsi in tutto il modo tra i quali attualmente possiamo annoverare: Milton H. Erickson Institute, California Central Coast, Los Osos, CA, USA; Università di Salerno, Italia; Istituto Mente-Corpo di San Lorenzo Maggiore, Benevento, Italia; University of Pittsburgh School of Medicine, USA; Institut of holistic-motivational Psychotherapy, Vienna, Austria; Western Sydney University, Australia; Emergences, Rennes, Francia; Grupo Hipnológica, Spagna; University of Adelaide, Australia; Milton H. Erickson Institute Québec, Sherbrooke, Québec, Canada; Institute of Human Perspectives, Ginevra, Svizzera ; Marquartstein, Germania; Saybrook University, USA; Bruce Gregory, Ryokan College, California, USA; The Seasons Recovery Centers, Malibu, California, USA; The M.S. University of Baroda, Vadodara, India.

Il sito ufficiale della Genomica Psicosociale e Culturale consentirà a questo team di ricercatori e studiosi di dialogare e tenersi in contatto, così come di diffondere le più recenti ricerche, applicazioni cliniche ed eventi portati avanti in questo campo in tutto il mondo. Il sito rappresenterà anche una preziosa opportunità per ampliare la rete internazionale, stabilire nuove collaborazioni ed entrare in contatto con altri istituti. Il sito prevede un’area specifica dedicata alla ricerca, in cui verranno chiariti obiettivi principali, metodi e strumenti della ricerche in campo genomico con una sezione particolare dedicata alla pubblicazione di articoli scientifici già realizzata; ed un’area dedicata alla formazione in cui sarà possibile accedere ai corsi di formazione in programma ed ai vari eventi formativi, seminari, workshop che di volta in volta vengono organizzati e realizzati.

Dal sito sarà possibile accedere anche alla Rivista Internazionale di Genomica, giornale online che verrà realizzato in lingua inglese e che rappresenta un’altra iniziativa di grande rilevanza scientifica e internazionale. La rivista rappresenterà lo spazio in cui riportare studi, ricerche, casi clinici, evoluzioni della disciplina della genomica Psicosociale e culturale e sarà divisa in alcune sezioni principali: psicogenomica, la quale ospiterà articoli compilativi che arricchiscono e chiariscono la disciplina di genomica psicosociale e culturale; ricerca genomica, sezione che ospiterà invece articoli e report di ricerca sperimentale nell’ambito della genomica psicosociale e culturale; seminari e workshop, in cui verranno presentati seminari e workshop che si terranno in Italia o nel mondo; il punto di vista – l’intervista, in cui verranno pubblicate interviste a studiosi di rilievo nell’ambito della genomica psicosociale e culturale; recensioni, sezione dedicata alle recensioni di libri che riguardano la genomica; intergenomica; in cui invece verranno presentati lavori pubblicati in altre discipline che hanno una ricaduta o un collegamento con i nostri studi; casi clinici, che conterrà il racconto di casi particolari ed emblematici che possono essere inquadrati  nella nostra prospettiva e trattati con il metodo della terapia mente-corpo; narrazioni, ovvero i resoconti dei pazienti raccontati attraverso le narrazioni degli stessi – ed infine, arti e genomica, sezione di approfondimento in cui viene inquadrato il rapporto tra le arti in genere e i risvolti neuroscientifici o genomici che possiamo intravedere. Il comitato scientifico della rivista è composto da Ernest L. Rossi, Kathryn Lane Rossi, Giovanna Celia, Mauro Cozzolino, Richard Hill, Roberto Tagliaferri, Stefano Castiglione, Jeffrey Zeig, Helen Erickson, Roxanne Erickson. Il comitato di redazione è invece composto da Salvatore Iannotti, David Atkinson, Claude Virot, Bruce Gregory, Marilia Baker, Consuelo Casula, Teresa Garcia